Cascina Bollate Pagina FacebookCascina Bollate Profilo Ufficiale InstagramCascina Bollate su Whatsapp

 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto
Bacheca Usato
Cascina Bollate 2

Erbacee annuali

Tra marzo e aprile tutti i giardini sono belli. E’ la primavera o siamo noi che non vediamo l'ora di uscire dall’inverno? Da giugno in poi cominciano le dolenti note: le azalee sfioriscono e diventano un banale cespuglio verde, le forsizie appassiscono e dei tulipani restano solo le foglie, brutte.  E’ allora che il geranio (nome botanico: pelargonio) diventa un bene - rifugio: quando non si ammala, fiorisce tutta l’estate. Sarebbe fondamentale prevedere i mutamenti del giardino e prepararli. Piuttosto che fare affidamento sempre e comunque sulla rifiorenza continua o sulle piante sempreverdi, può essere una buona idea piantare le annuali, che spesso garantiscono un’esplosione inaspettata di colore  e di vita nel giardino (o sui balconi)  d’estate.

Caratteristiche

  • Le chiamiamo annuali o stagionali ma sono semplicemente delle perenni di origine tropicale o sub-tropicale che nei nostri climi non sopravvivono.
  • Germinano, crescono, fioriscono e muoiono in una sola stagione, l'estate. Ma a volte ritornano (soprattutto se ne conservate i semi)

Coltivazione

  • Tagliare i fiori appassiti per farle rifiorire il più a lungo possibile
  • Se l’inverno non è troppo rigido, spesso si auto-disseminano
  • Raccogliere i semi delle annuali, conservarli e seminarli la primavera successiva
  • E' necessaria una buona concimazione per aiutarle a fiorire in così breve tempo

 

Le coltiviamo per lo più in vaso 15 cm o in vaso 10 cm.

Di anno in anno la collezione può variare. Per informazioni, contattate il vivaio.


6,00 €
Dettagli prodotto


4,00 €
Dettagli prodotto

Pagina 1 di 2