fbpx

Visite serali in vivaio con aperitivo (Ecco le regole: prenotazione obbligatoria, accesso limitato)

Un giovedì da leoni. Dove? In vivaio!

Cominciano oggi e vanno avanti per tutti i giovedì del mese, le visite serali in vivaio con aperitivo (rigorosamente analcolico, se ve lo state chiedendo...).

Se siete iscritti alla newsletter, lo avete già saputo in anteprima (non siete ancora iscritti?!? Fatelo subito).

Che cosa succede in vivaio?

Si tratta di un modo come un altro per passare un po' di tempo insieme a fine giornata. Quattro chiacchiere, un giretto in vivaio e, se avete voglia, oltre alle nostre piante, troverete anche zinnie, tageti, nasturzi e rose cinesi ('Mutabilis' e 'Sanguinea') a prezzi speciali perché ormai l'estate sta per iniziare e ci piacerebbe che le nostre piante in sovrannumero trovassero casa.

Niente paura: nessuno le abbandonerà sul ciglio della strada ma sarebbe davvero un peccato dovessero trascorrere l'estate in un vaso in vivaio...

Prossimi appuntamenti

  • Giovedi 22 dalle 18,30 alle 20,30: adesione tassativa entro e non oltre martedì 20 giugno
  • Giovedi 29 dalle 18,30 alle 20,30: adesione tassativa entro e non oltre martedì 27 giugno

Come aderire

  • Inviate una email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Specificate la data che vi interessa, nome, cognome e numero e tipologia di documento di identità delle persone che verranno con voi.

Se volete avere un'anteprima sulle piante che troverete a Cascina Bollate oppure prenotarle, consultate il catalogo sul sito.

ATTENZIONE

  • L'accesso NON è permesso a animali o a minori di 18 anni (sono le regole del carcere)
  • Arrivate puntuali alle 18,15 perché il sole nella seconda metà di giugno tramonta circa alle 21,15
  • Non dimenticare che è una casa di reclusione! Portate con voi un documento di identità da presentare all'ingresso
  • NON si entra con l'automobile direttamente nel carcere. C'è un grande parcheggio esterno
  • NON sono ammessi cellulari e macchine fotografiche: è vietato portare sia l’uno che l’altra all'interno del carcere. 

Vi aspettiamo in vivaio!

Stampa